Articoli

Difendere in inferiorità numerica: 3 contro 4 o 2 contro 4 – Defending outnumbered: 3 vs 4 or 2 vs 4

DIFESA IN INFERIORITA' NUMERICA

I portieri passano palla ai loro compagni all’interno del rettangolo centrale (1); il mister decide quale squadra attacca e quale difende; nella figura attacca la squadra blu. Il primo ricevente della squadra difendente deve condurre palla fuori dal rettangolo e calciare in porta segnando una rete prima di poter andare in aiuto dei compagni (3 contro 3+1) che inizialmente devono difendere 2 contro 3+1 (2). La squadra che attacca può calciare in porta, più velocemente possibile prima del ritrono del terzo difensore, solo se anche il jolly in maglia bianca ha giocato palla (3). Se il giocatore della squadra difendente non segna sul primo tiro in porta non può ripiegare in difesa, quindi la sua squadra deve difendere 2 contro 3+1 (vedere la freccia in evidenza).
The goalkeepers pass the ball to their teammate inside the center rectangles (1); the coach will decide which team is the attacking team and which is the defening one; blue team is the attacking here. The first receiver of the defending team must dribble outside the center rectangle and score too before he can run back to help his teammates (3 vs 3+1) who are defending outnumbered 2 vs 3+1 meanwhile (2). The attacking team can score a goal only the free player has played the ball as well, as quick as possible before the third defender can run back (3). If defending team player misses the first shoot he cannot run back, so his teammates will defend outnumbered (2 vs 3+1) till the end of the move. See the highlighted arrow.

youtubeClicca qui per vedere il video dell’esercizio sul canale You Tube Click here to watch the video of the exercise on You Tube channel

Clicca qui per scaricare la versione stampabile – Click here for printer friendly version

Ricerca del lato debole – Switch play to the free side

RICERCA DEL LATO DEBOLE

Due squadre da 4 giocatori insieme ad un jolly e al portiere si affrontano su una trequarti/metà campo; la squadra difendente è schierata con una linea a 4, la squadra attaccante è divisa in 2 coppie all’interno dei quadrati delimitati dai coni; il jolly è nel mezzo fra i 2 quadrati. Il portiere decide in quale quadrato giocare palla (1 – a sinistra in questo caso) con la linea difensiva che deve quindi scalare; il laterale basso e centrale di riferimento giocano 2 contro 2 (difesa semi-attiva) contro la coppia di attaccanti; obiettivo è il cambio gioco sul lato debole diretto (2) o attraverso il jolly (3) e l’attacco dello stesso (4) dopo un numero di passaggi predefinito. Le due squadre si alternano tra attacco e difesa.
Two teams of 4 players each together with a free player and the goalkeeper are placed in a half pitch or a quarter pitch; the defending team is a four players line, the attacking team is divided in 2 couples inside the cones squares. The goalkeeper decides where he plays the ball (1 – left square here) and the defending team must take position with left back and left center player which will play 2 vs 2 against the attacking team (defenders are semi-active); the attackers have to swith play to the free side directly (2) or playing with the free player (3) and then attack that side (4) after a fixed number of passes. Both teams should be attackers or defenders.

youtubeClicca qui per vedere il video dell’esercitazione sul canale You Tube   Click here to watch the video of the exercise on You Tube channel

Clicca qui per scaricare la versione stampabile – Click here for printer friendly version

Solo!, Uomo! e 2 contro 2 – Free!, Man on!, and 2 vs 2

solo, uomo, 2 contro 2

Il portiere gioca palla al compagno centrale che si muove per farsi trovare in zona luce; quest’ultimo passa palla al giocatore di fronte a se (1) indicando se è “solo” o virtualmente marcato (“uomo”). Se il ricevente è solo, si gira e decide a quale compagno giocare palla (a destra in questo caso) e si gioca 2 contro 2 per segnare/ nelle porticine laterali (2). Se il ricevente è marcato, scarica palla indietro e si gioca 2 contro 2 per segnare/difendere la porta centrale con il portiere (3) .
The goalkeeper passes the ball to the center player who runs to unmark himself; then the first receiver passes the ball to the teammate in front of him (1), telling him if he is unmarked or marked. If the receiver is unmarked he turns and decides the player to pass the ball to (on the right here) and then a 2 vs 2 duel is played to score and defend two outside little goals (2). If the receiver is marked he plays a wall back pass to play 2 vs 2 to score and defend the main goal with goalkeeper (3).

youtube Clicca qui per vedere il video dell’esercitazione sul canale You Tube  Click here to watch the video of the exercise on the You Tube channel

Clicca qui per scaricare la versione stampabile – Click here for printer friendly version

Rapidità e 1 contro 1 – Reaction speed and 1 vs 1

RAPIDITA' E 1 CONTRO 1

4 giocatori sono posizionati tra i coni ed un quinto agisce all’interno di uno spazio centrale; inoltre 4 porte individuate come A, B, C, e D sono posizionate agli angoli di un ipotetico quadrato. Il giocatore centrale, seguendo le indicazioni del mister, può giocare con o contro gli altri. 1 – Giocare a muro se l’indicazione è solamente spaziale (sopra, sotto, destra, sinistra). 2 – Giocare 1 contro 1 per segnare tra i conetti se l’indicazione spaziale è seguita da fischio. 3 – Giocare 1 contro 1 per segnare nelle porte a destra o sinistra del compagno se l’indicazione spaziale è seguita dalle lettere indicanti le porte in cui segnare/difendere.
4 players are placed between the cones and a fifth one is inside the center space; 4 goals are placed on the corners of the square indicated as A, B, C, D. The center player will play together with or against the others, following coach indications. 1 – wall passes with the only indication of direction (forward, back, right, left). 2 – 1 vs 1 to score between the cones if a whistle follows the indication of direction. 3 – 1 vs 1 to score in the goals on the left or on the right of the teammate if the indication of direction is followed by the goal’s letters where to score and defend.

youtubeClicca qui per vedere il video dell’esercitazione sul canale You Tube       Click here to watch the video of the exercise on You Tube channel

Clicca qui per scaricare la versione stampabile – Click here for printer friendly version

Da 1 contro 1 a 3 contro 3 – From 1 vs 1 to 3 vs 3

DA 1 CONTRO 1 A 3 CONTRO 3

Due giocatori, di due squadre differenti (blu e rossi) partono in conduzione libera da lati opposti delle due porte fino ai coni; da qui continuano in conduzione con cambi di direzione insieme ad un difendente dell’altra squadra che resta passivo in presa di posizione anteroposteriore e corsa “direzionale” (1). Una volta fuori dai coni si gioca un doppio 1 contro 1 in cui ogni ha squadra ha un giocatore che attacca e uno che difende (2). La respinta del portiere rimette sempre in gioco la palla; non così la parata con palla bloccata o deviazione. Se una delle due squadre vince il confronto, con l’attaccante che segna e il difendente che ruba palla, parte un terzo giocatore della stessa squadra in possesso palla e si gioca quindi 3 contro 3, con il terzo giocatore della squadra perdente che diventa difendente (3). Se il precedente 1 contro 1 finisce in parità, il duello successivo viene deciso al mister o da uno dei portieri.
Two players of two different teams (blues and reds) start to dribble freely from opposite sides of the two goals untill the cones; then they go on dribbling and changing directions together to a passive opponent of the other team who must just have defensive stance, body shape and run properly (1). A double 1 vs 1 is played once they’re out of the cone’s space; each team has an attacker and a defender (2). If the goalkeeper pushes clear the duel can go on; if he saves the 1 vs 1 is over. If one of two teams wins (the attacker has scored and defender has won the ball) a third player of winner team start to dribble and a 3 vs 3 is now played, with the third player of loser team who becomes defender (3). If the two teams draw the 1 vs 1 duels, the possession team in the 3 vs 3 is decided by the coach or by one of two goalkeepers.

youtubeClicca qui per vedere il video dell’esercitazione sul canale You Tube       Click here to watch the video of the exercise on You Tube channel

Clicca qui per scaricare la versione stampabile – Click here for printer friendly version

Colpi di testa e 1 contro 1 – Headers and 1 vs 1

COLPI DI TESTA E 1 CONTRO 1

Esercitazione per il colpo di testa; dall’analitico al situazionale 1 contro1. Il mister lancia la palla al giocatore al centro che deve colpire di testa segnando in una delle 3 porticine di fronte a lui (1). Lo stesso si volta e deve colpire di testa una seconda palla lanciata tipo rimessa in gioco da un compagno per segnare nelle porta centrale con in portiere (2). Questi ultimi si sfidano in 1 contro 1 in area per ricevere il cross di un altro compagno, con obbligo del goal di testa (3). La sequenza si svolge da entrambi i lati del campo (il secondo passaggio tipo rimessa viene effettuato dai pali opposto della porta) con i giocatori che girano le posizioni, a gruppi, in senso orario a sinistra e antiorario sulla destra.
Exercise to train headers without and with opponent. The coach throws a first ball to center player who must score with a header in one of the three little goals (1). Then he turns and must score in the center goal with goalkeeper heading a second ball passed by a teammate as throw-in (2). As last part of the exercise they play 1 vs 1 inside the goal area to receive a cross pass from outside teammate to score with a heading (3). The sequence is carried out from both flanks (the second throw-in pass is made from opposite side of the goal) with player who must change positions clockwise on the left and counterclockwise on the right.

youtubeClicca qui per vedere il video dell’esercitazione sul canale You Tube        Click here to watch the video of the exercise on You Tube channel

Clicca qui per scaricare la versione stampabile – Click for printer friendly version

3 contro 3 o 4 contro 2 – 3 vs 3 or 4 vs 2

3 contro 3 o 4 contro 2

Partita in spazi ridotti con jolly a ruoli fissi: rosso a supporto squadra in possesso palla, verde come difensore e giallo come attaccante. Il mister trasmette palla al jolly centrale rosso, che decide il primo ricevente fra i giocatori blu sui cinesini (B in questo caso); a sua volta B decide il compagno cui rigiocare palla (A in questo caso). A può decidere quindi di attaccare il jolly difensivo verde e giocare quindi 3 contro 3 (A con B ed il jolly rosso contro C, D e il jolly difensivo verde – 2 con frecce blu) con eventuale goal che vale doppio. Oppure A può trasmettere palla al jolly attaccante giallo, che ha il solo ruolo di sponda (5) e giocare quindi 4 contro 2 (A, B, jolly rosso e giallo contro C e D – 3 con frecce rosse), con goal che vale solo mezzo punto. Se i difendenti recuperano palla possono giocare in transizione con il jolly verde.
Small sided game with free player with fixed roles: red as support to possession team, green as defender and yellow as attacker. The coach passes the ball to the center red free player who must decide who is the first receiver among blue players on cones (B here); then B must pass the ball to decide who is his teammate (A here). A can decide to attack the defensive green free player to play 3 vs 3 (A, B and red free player against C, D and defensive green free player – 2 with blue arrows) and the score will have a double value. Or A can decide to pass the ball to the yellow attacking free player, who can only make wall passes (5) and play 4 vs 2 (A, B, red and yellow free players against C and D – 3 with red arrows) but the goal will be only half point. If defenders win the ball they can attack together to green free player.

youtubeClicca qui per vedere il video dell’esercitazione sul canale You Tube   Click here to watch the video of the exercise on You Tube Channel

Clicca qui per scaricare la versione stampabile – Click here for printer friendly version

Allenamento delle catene centrali: 8 contro 4 – Center players training: 8 vs 4

ALLENAMENTO DELLE CATENE CENTRALI - 8 CONTRO 4

Tre squadre da quattro giocatori sono posizionate in un campo che comprende l’area di rigore e uno spazio aggiuntivo in lunghezza a scelta. La squadra gialla è composta da due centrocampisti centrali, un trequartista e un attaccante centrale e gioca sempre con una delle altre due squadre in possesso palla (blu in questo caso). La terza squadra difende la porta insieme al portiere. I giocatori gialli e quelli della squadra difendente devono mantenere i ruoli assegnati; chi attacca è libero di trovare la posizione o la soluzione migliore per concludere. Se la squadra difendente ruba palla, quest’ultima deve essere portata al di là della linea di cinesini e si scambiano i ruoli in campo. L’azione parte sempre dal passaggio dell’allenatore ad uno dei centrocampisti “neutri”.
3 teams with four player each are placed in a field made with goal area dimensions and an estabilished addictional space in length. The yellow team players are: two center midfielders, one advanced midfielder and one center forward and they always play with possession team (blue one here). The third team is the defending team together with the goalkeeper. Yellow and defending players must keep their roles and positions; the attacking players can choose the best solution and the best position to score. If defending players win the ball they must dribble the ball over the cone’s line and they become the attacking team’s players. Every new move starts from coach’s pass to one yellow midfielder.

youtubeClicca qui per vedere il video dell’esercitazione sul canale You Tube   Click here to watch the video of the exercise on You Tube channel

Clicca qui per scaricare la versione stampabile – Click here for printer friendly version

Da 1 contro 1 a 3 contro 2 – From 1 vs 1 to 3 vs 2

da 1 contro 1 a 3 contro 2

Due giocatori partono da cinesini opposti giocando “a sponda laterale” con i portieri prima e con altri 2 compagni in verticale poi; concludono l’azione nelle porticine dopo il 2° passaggio di ritorno con palla a terra o palla alta (1). I due giocatori rossi sfidano 1 contro 1 i compagni a cui hanno passato palla precedentemente dopo aver presso possesso dei 2 palloni al centro (2). Infine un jolly in possesso palla decide a quale delle 2 “squadre” trasmettere per giocare 3 contro 2 (3). La squadra in possesso decide anche quale porta grande attaccare.
Two players start from opposite cones to play lateral wall passes with goalkeepers first and then with other two players in vertical; the finish in mini-goals after the second low or volley return pass (1). The two reds must then play 1 vs 1 against the player they passed the ball before dribbling from the center (2). In the end there’s a free player who decides which of two team will be in possession to play 3 vs 2 (3). The possession team will decide where to try score between the two main goals

youtubeGuarda il video dell’esercitazione sul canale lucamistercalcio.com    Watch the video of this exercise on lucamistercalcio.com channel

Clicca qui per scaricare la versione stampabile – Click here for printer friendly version

Doppio 1 contro 1 e 3 contro 3 – Double 1 vs 1 e 3 contro 3

1 CONTRO 1 E 3 CONTRO 3

Quattro giocatori sono posti agli angoli del quadrato, due jolly lungo i lati dove non sono collocati porte e portieri. I due giocatori di colore diverso in possesso palla partono in conduzione da angoli opposti per concludere in porta, contrastati da altri due senza palla che difendono (1). La coppia in cui l’attaccante è riuscito a segnare (i blu in questo caso) mantiene il possesso palla ricevendo un secondo passaggio dal loro portiere e potendo decidere a quale dei due jolly passare palla (2); si gioca quindi 3 contro 3 con la squadra difendente composta dalla coppia precedente insieme al jolly che non ha ricevuto palla. La squadra in possesso deve segnare nelle porticine opposto al proprio jolly (2). Se la squadra difendente ruba palla può segnare nelle porticine opposte (3). Nel caso in cui entrambi gli attaccanti facciano goal sul primo tiro, il mister decide la squadra che mantiene il possesso.
Four players are placed on square’s corner, two free players are along the sides where goal and goalkeeper are not placed. Two players of different colour dribble from opposite corners to shoot on goal against the other two defenders without the ball (1). The team which forwarder scores keeps the possession, receiving a second pass from their goalkeeper and they can decide their third teammate between two free players, passing him the ball (2). A 3 vs 3 is now played with defending team of first loser couple and the second free player without the ball. The possession team must score on two cone’s goal opposite from their free player teammate (2). If defending team wins the ball can score on the other side goals (3). If both of two first attacker scored, coach will decides which is the possession team.

Clicca qui per scaricare la versione stampabile – Click here for printer friendly version