Articoli

Percorso tecnico, doppio 1 contro 1 e 1 contro 2 – Technique, double 1 vs 1 and 1 vs 2

PERCORSO TECNICO, DOPPIO 1 CONTRO 1 E 1CONTRO 2

Il giocatore A lavora su un doppio scambio a muro con B prima e C poi, alternando skip su over. B e C, dopo gli scambi palla, conducono palla in slalom fra i paletti; A deve quindi inseguire il primo “B” per impedire la conclusione in porta ed affrontare in 1 contro 1 frontale il secondo “C”. Il secondo portiere trasmette poi palla ad A che deve, in inferiorità numerica, affrontare B e C e cercare la conclusione in porta il più velocemente possibile.
The player A carries out two wall passes with B first and then with C, alternating juggling runs among the little obstacles. B and C, after wall passes, must dribble among the poles; A must then run after the first of them “B” to oppose to his shoot on goal and prevent the second attempt to score by “C”. The second goalkeeper pass the ball to A who must try to score as quickly as possible playing 1 vs 2.

youtubeClicca qui per vedere il video dell’esercitazione sul canale You TubeClick here to watch the video of the exercise on You Tube channel

Clicca qui per scaricare la versione stampabileClick here to download the printer friendly version

 

1 contro 1 a pressione temporale o 2 contro 2 – 1 vs 1 under time pressure or 2 vs 2

1 CONTRO 1 A PRESSIONE TEMPORALE

Il portiere trasmette palla al centrale in maglia gialla (1) che decide (2) in quale dei tre quadrati si gioca 1 contro 1 (a sinistra in questo caso). Nei quadrati, attaccanti (maglia bianca) e difendenti (maglia rossa) sono decisi anticipatamente; quando un attaccante riceve palla ha 5 secondi (o quanti possa deciderne il mister) per girarsi e calciare in porta (3). Se l’attaccante non riesce a liberarsi del difensore in questo tempo, deve scaricare palla indietro al compagno in maglia gialla (4), che trasmette sugli altri due quadrati da cui si gioca 2 contro 2. Se i difendenti, in qualsiasi situazione, conquistano palla possono segnare un punto con palla servita sulla corsa ad un compagno al di là dell’ultima linea di cinesini opposta alla porta.
The goalkeeper passes the ball to the player with yellow jersey (1) who decides (2) where a 1 vs 1 duel must starts among the three squares (left side here). Attacking (white jersey) and defending (red jersey) teams are already decided inside the squares; when the attacker receives the ball, he must be able to win the 1 vs 1 duel and shoot on goal (3) in five seconds (or before a fixed limit of time by the coach). If he can’t escape the defender’s mark, he must pass back to the yellow jersey player (4), who pass immediately to the other two square to play 2 vs 2. Anytime the defenders win the ball, they can gain a point if they are able to complete a pass to a running teammate over the last cone’s line.

youtube

Clicca qui per vedere il video dell’esercitazione sul canale You TubeClick here to watch the video of the exercise on You Tube channel

Clicca qui per scaricare la versione stampabileClick here for printer friendly version

2 contro 2 e transizioni 1 contro 1 – 2 vs 2 and 1 vs 1 transitions

2 CONTRO 2 E TRANSIZIONI 1 CONTRO 1

I due giocatori gialli eseguono una serie di balzi in contemporanea e trasmissioni a muro, seguite da skip su over (1). Il portiere decide a quale dei due giocatori passare palla (in questo caso riceve il giocatore di sinistra) per giocare un 2 contro 2 con i due difendenti bianco/blu (2). Se uno di quest’ultimi ruba palla gioca 1 contro 1 con il precedente possessore per segnare nella mini-porta più vicina (3). La coppia di attaccanti diventa la successiva di difendenti.
The two yellow players must jump on the higher obstacles starting at the same time; the they play wall passes and skip on lower obstacles (1). The goalkeeper decides which of this two player should receive the ball (the left one here) to play a 2 vs 2 with the two blue/white defenders (2). If one of defenders wins the ball then a 1 vs 1 is played against the prior owner of the ball; he must score on the nearest of two little goals (3). The attackers become defenders in the following turn.

youtube Clicca qui per vedere il video dell’esercitazione sul canale You TubeClick here to watch the video of the exercise on You Tube channel

Clicca qui per scaricare la versione stampabileClick here for printer friendly version

Tecnica individuale, conclusione e 1 contro 1 multipli – Individual technique, shoot on goal and multiple 1 vs 1

TECNICA INDIVIDUALE, TIRO IN PORTA E 1 CONTRO 1

Il giocatore al centro del rombo, su indicazione del portiere, gioca a muro con i compagni sui cinesini di differente colore ai vertici del rombo; ognuno di loro è in possesso di un pallone (1). Chi gioca al centro lavora su gestualità di tecnica individuale a scelta dei compagni che hanno la palla, i quali indicano, eventualmente, anche il numero di tocchi. Dopo un numero minimo prestabilito di giocate, il portiere chiama la conclusione in porta (2) dopo controllo palla da parte dello stesso giocatore. Infine questi deve affrontare in 1 contro 1, in sequenza indicata dal portiere, tutti i quattro compagni che gli servivano palla in precedenza (3).
The player in the center of the rhombus plays wall passes with the teammate indicated by the goalkeeper, working on individual technique. Four other player are placed on cones of different colours with their own ball serving different kind of passes to the receiver; they must indicate the number of touches too (1). After a fixed minimum number of passes, the goalkeeper calls the center player a two touches shoot on goal (2). In the end this player must face a multiple 1 vs 1 duel in sequence, indicated by the goalkeeper, against all the other four teammates (3).

youtube Clicca qui per vedere il video dell’esercitazione sul canale You TubeClick here to watch the video of the exercise on the You Tube channel

Clicca qui per scaricare la versione stampabile – Click here for printer friendly version

 

Tagli, contromovimenti, 1 contro 1 o 2 contro 1 – Cut runs, countermovements, 1 vs 1 or 2 vs 1

CONTROMOVIMENTI

Il portiere trasmette palla al giocatore sul cinesino (1) mentre il compagno sceglie su quale delle tre sagome portarsi per sviluppare successivamente l’esercitazione, con il difensore rosso che deve coprire i tagli degli attaccanti Se resta al centro: si muove alle spalle e viene incontro a ricevere per sviluppare un 2 contro 1 (2) o si muove incontro e attacca la profondità per giocare 1 contro 1 (3). Se si porta sulle sagome laterli: si muove in ampiezza e attacca alle spalle per giocare 1 contro 1 (4) o si muove in ampiezza e taglia davanti alla sagoma per giocare 2 contro 1 (5).
The goalkeeper passes the ball the to player on the cone (1) while his teammate choose which shape he want to run to to carry out the exercises; the red defender must oppose the cutting runs of the attacker. If he stays in the center one: he runs over the shape and run back to receive and play 2 vs 1 (2) or he runs inside and the in depth to play 1 vs 1 (3). If he chooses the outside shapes: he runs in width and then over the shape to play 1 vs 1 (4) or he runs in width and then cut inside the shape to play 2 vs 1 (5).

youtubeClicca qui per vedere il video dell’esercitazione sul canale You TubeClick here to watch the video of the exercise on You Tube Channel

Clicca qui per scaricare la versione stampabile – Click here for printer friendly version

 

 

1 contro 1 + jolly a zone – Zonal 1 vs 1 + free players

1 CONTRO 1 A ZONE

In un campo di dimensioni variabili, diviso centralmente in quattro zone e con due “zone meta” davanti alle porte, si gioca una partita 4 contro 4 con quattro duelli 1 contro 1; nelle zone esterne agiscono due jolly che fungono da sponda. Quando tutti i componenti della squadra in possesso hanno giocato palla, i jolly- sponda possono essere serviti e possono trasmettere palla per l’inserimento in zona meta di uno dei quattro giocatori centrali per segnare nelle porticine (i goal possono essere segnati in tutte le quattro porte). Se un difendente recupera palla in zona meta, non può segnare direttamente, ma la sua squadra diventa quella in possesso palla. Ogni coppia si alterna nel ruolo di jolly.
A 4 vs 4 small sided game is played in a pitch with different dimensions; the pitch is divided in four center zones where 1vs1s are played and in two outised end zones where two free players are placed. When all the components of the possession team have played the ball, the free players can be served and they can pass to one of the incoming players to score a goal (scores are valid in every goal). If a defender wins the ball inside the end zones, he can’t score directly but his team becomes the possession team. Every couple must be the free players couple.

youtube Clicca qui per vedere il video dell’esercitazione sul canale You TubeClick to watch the video of the exercise on You Tube channel

Clicca qui per scaricare la versione stampabile – Click here for printer friendly version

Sensibilizzazione tecnica e doppio 1 contro 1 – Technical awareness and double 1 vs 1

Sensibilizzazione tecnica e 1 contro 1

Il giocatore sul cinesino rosso effettua esercitazioni di sensibilizzazione e ritmizzazione (vedere il video sotto); il compagno di fronte si muove di conseguenza per ricevere palla in profondità alla propria destra o sinistra. Quando quest’ultimo riceve palla deve girarsi e segnare nella porta grande mentre il difensore posizionato dalla stessa parte, calcia nella porticina di fronte e lo affronta 1 contro 1. Dalla parte opposta il difensore “non attaccato” attacca la porticina di fronte affrontando in 1 contro 1 il giocatore precedentemente sul cinesino
The player on the red cone is training on technical awarness and rhythm (watch the following video); his teammate close to the shape must move to receive deep pass on the right or on the left. When he receives the ball he must turn and shoot on goal and the defender on that side must shoot on goal too and defend 1 vs 1. On the opposite side, the defender with the ball must score in the goal in front of him and the player on the first red cone must defend 1 vs 1 as well.

[wpvideo fYrxuWek]

youtubeClicca qui per vedere il video dell’esercitazione sul canale You TubeClick here to watch the video of the exercise on You Tube channel

Clicca qui scaricare la versione stampabile – Click here for printer friendly version

 

2 contro 1 o 1 contro 2 – 2 vs 1 or 1 vs 2

2 CONTRO 1 O 1 CONTRO 2

Il giocatore A effettua uno slalom tra i cinesini e conduce palla a destra o sinistra, seguendo le indicazioni del mister o del portiere, dribblando la sagoma di riferimento e calciando successivamente in porta. Se A segna (come nell’esempio di sinistra), riceve palla da B e si gioca 2 contro 1 (A con B contro C) con goal valido solo se siglato da A. Se A non segna (come nell’esempio a destra) deve difendere contro D ed E con goal valido da parte di entrambi.
The player A dribbles among the cones first and then toward left or right untill the shapes following the indications of the coach or of the goalkeeper. He must overcome the related shape with a feint and shoot on goal. If the player A scores (as in left side of the picture), he can play 2 vs 1 together with B against C; only A can score. If A misses the chance he must defend 1 vs 2 against D and E which can score both.
youtubeClicca qui per vedere il video dell’esercitazione sul canale You Tube – Click here to watch the video on You Tube Channel
Clicca qui per scaricare la versione stampabile – Click here for printer friendly version

Difendere in inferiorità numerica: 3 contro 4 o 2 contro 4 – Defending outnumbered: 3 vs 4 or 2 vs 4

DIFESA IN INFERIORITA' NUMERICA

I portieri passano palla ai loro compagni all’interno del rettangolo centrale (1); il mister decide quale squadra attacca e quale difende; nella figura attacca la squadra blu. Il primo ricevente della squadra difendente deve condurre palla fuori dal rettangolo e calciare in porta segnando una rete prima di poter andare in aiuto dei compagni (3 contro 3+1) che inizialmente devono difendere 2 contro 3+1 (2). La squadra che attacca può calciare in porta, più velocemente possibile prima del ritrono del terzo difensore, solo se anche il jolly in maglia bianca ha giocato palla (3). Se il giocatore della squadra difendente non segna sul primo tiro in porta non può ripiegare in difesa, quindi la sua squadra deve difendere 2 contro 3+1 (vedere la freccia in evidenza).
The goalkeepers pass the ball to their teammate inside the center rectangles (1); the coach will decide which team is the attacking team and which is the defening one; blue team is the attacking here. The first receiver of the defending team must dribble outside the center rectangle and score too before he can run back to help his teammates (3 vs 3+1) who are defending outnumbered 2 vs 3+1 meanwhile (2). The attacking team can score a goal only the free player has played the ball as well, as quick as possible before the third defender can run back (3). If defending team player misses the first shoot he cannot run back, so his teammates will defend outnumbered (2 vs 3+1) till the end of the move. See the highlighted arrow.

youtubeClicca qui per vedere il video dell’esercizio sul canale You Tube Click here to watch the video of the exercise on You Tube channel

Clicca qui per scaricare la versione stampabile – Click here for printer friendly version

Ricerca del lato debole – Switch play to the free side

RICERCA DEL LATO DEBOLE

Due squadre da 4 giocatori insieme ad un jolly e al portiere si affrontano su una trequarti/metà campo; la squadra difendente è schierata con una linea a 4, la squadra attaccante è divisa in 2 coppie all’interno dei quadrati delimitati dai coni; il jolly è nel mezzo fra i 2 quadrati. Il portiere decide in quale quadrato giocare palla (1 – a sinistra in questo caso) con la linea difensiva che deve quindi scalare; il laterale basso e centrale di riferimento giocano 2 contro 2 (difesa semi-attiva) contro la coppia di attaccanti; obiettivo è il cambio gioco sul lato debole diretto (2) o attraverso il jolly (3) e l’attacco dello stesso (4) dopo un numero di passaggi predefinito. Le due squadre si alternano tra attacco e difesa.
Two teams of 4 players each together with a free player and the goalkeeper are placed in a half pitch or a quarter pitch; the defending team is a four players line, the attacking team is divided in 2 couples inside the cones squares. The goalkeeper decides where he plays the ball (1 – left square here) and the defending team must take position with left back and left center player which will play 2 vs 2 against the attacking team (defenders are semi-active); the attackers have to swith play to the free side directly (2) or playing with the free player (3) and then attack that side (4) after a fixed number of passes. Both teams should be attackers or defenders.

youtubeClicca qui per vedere il video dell’esercitazione sul canale You Tube   Click here to watch the video of the exercise on You Tube channel

Clicca qui per scaricare la versione stampabile – Click here for printer friendly version