CATEGORIA: Settore Giovanile (Giovanissimi, Allievi), Juniores e Prime squadre

NUMERO GIOCATORI: 15 (di cui 3 portieri)

OBIETTIVI PRINCIPALI

TECNICI INDIVIDUALI: Trasmissione, Controllo/Ricezione

TATTICI INDIVIDUALI: Smarcamento/Marcamento, Tiro in porta/Difesa della porta

TATTICI COLLETTIVI: Scaglionamento, Mobilità

OBIETTIVI SECONDARI: Transizioni positive e negative

MATERIALE UTILIZZATO:  cinesini, pettorine, palloni, porte regolari

SVOLGIMENTO L’allenatore indica quale dei tre portieri in possesso palla inizia il gioco (1 in figura) e gli altri due lasciano quindi il loro pallone da parte. Il portiere chiamato sceglie la squadra in possesso palla (bianca in figura), che deve concludere l’azione in una delle altre due porte; il goal è valido se tutti i giocatori hanno toccato palla (1-7). Se la squadra difendente conquista palla, può contrattaccare e segnare in delle due porte differenti da quella che stava difendendo.

Variante: se la squadra difendente, che recupera palla, attacca la terza porta disponibile, dopo uno scambio con il portiere diverso da quello della porta che stavano difendendo in precedenza (8-9), il goal vale doppio.

Questo post è disponibile anche in: Inglese